Categorie
Hacking News

Smau 2009 alla Fieramilanocity


“Innovare è una stretta necessità” e il fondamento della competitività: questo il tema della fiera che chiuderà venerdì 23 ottobre.

Dura tre giorni – dal 21 al 23 ottobre – l’edizione 2009 dello Smau, la fiera italiana dedicata al mondo dell’Information & Communication Technology che quest’anno occupa i padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity.

Si tratta della quarantaseiesima edizione, aperta con il convegno inaugurale dal titolo “L’innovazione ICT come leva strategica per la competitività del Sistema Italia” e dedicata ai manager e ai professionisti.

Sono lontani i tempi in cui frotte di studenti delle superiori affollavano i padiglioni della fiera; il taglio attuale dello Smau attira comunque nomi importanti come IBM, Google, Oracle, Dell, Phlips, Epson e Microsoft, che proprio da qui lancerà Windows 7.

Se l’innovazione è il tema trainante dell’evento, pare che tutto sommato la situazione italiana non sia così disastrosa: anche in questo periodo di crisi, Assinform/Confindustria rivela che l’IT è il quarto settore dell’economia italiana e le imprese lanciano segnali incoraggianti.

“Innovare è una stretta necessità: si deve innovare non solo per vincere ma per sopravvivere spiega Umberto Bertelé, presidente della School of Management del Politecnico.

L’innovazione resta la ricetta per vincere la crisi e guadagnare competitività ma anche per migliorare l’efficienza della pubblica amministrazione.
[ad]

Di quest’avviso è il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni il quale, intervenuto al convegno, ha sottolineato l’importanza di Internet e dei “sistemi di connessione” per “approfondire la partecipazione e la cittadinanza, per aumentare la competitività delle imprese su scala globale, per accompagnare la trasformazione della Pubblica Amministrazione”.

I prossimi giorni vedranno avvicendarsi temi come le applicazioni mobili, la sicurezza informatica, il marketing web e il commercio elettronico per concludere con l’Innovation Day, fissato per venerdì 23, con la premiazione delle più innovative start up italiane e la partecipazione degli assessori all’Innovazione e ricerca di Lombardia, Piemonte e Lazio, delle province di Bolzano e Milano e del comune di Milano.

Original post: http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=11190&numero=999

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.