Categorie
Hacking News Top

Hacking in mobilità grazie al Pwn Pad

pwnpad_1024x1024

 

Il mondo dell’hacking si sta velocemente spostando sui device portatili.
E’ il caso del Pwn Pad: un Nexus 7 modificato con molti tools per poter effettuare attacchi informatici in mobilità! Sviluppato e venduto dalla Pwnie Express (nome a mio avviso geniale), è un “giocattolo” che fa gola a molti nerd! Verrà venduto al costo di 795,00$ (circa 600€)! Sarà fornito anche di un dispositivo Wireless esterno per avere una maggiore potenza di attacco (visto che il chipset del Nexus7 non è ancora pronto a questo genere di stress).

La lista dei tools pre-installati sul dispositivo:

  • Wireless Tools:
    • Aircrack-ng
    • Kismet
    • Wifite-2
    • Reaver
    • MDK3
    • EAPeak
    • Asleap-2.2
    • FreeRADIUS-WPE
    • Hostapd
  • Bluetooth Tools:
    • bluez-utils
    • btscanner
    • bluelog
    • Ubertooth tools
  • Web Tools:
    • Nikto
    • Wa3f
  • Network Tools:
    • NET-SNMP
    • Nmap
    • Netcat
    • Cryptcat
    • Hping3
    • Macchanger
    • Tcpdump
    • Tshark
    • Ngrep
    • Dsniff
    • Ettercap-ng 7.5.3
    • SSLstrip v9
    • Hamster and Ferret
    • Metasploit 4
    • SET
    • Easy-Creds v3.7.3
    • John (JTR)
    • Hydra
    • Medusa 2.1.1
    • Pyrit
    • Scapy

Le specifiche Software ed Harware:

Core Features

  • Android OS 4.2 and Ubuntu 12.04
  • Large screen, Powerful battery
  • OSS-Based Pentester Toolkit
  • Long Range Wireless Packet Injection

HW Accessories:

  • TP-Link TL-WN722N (atheros usb wifi)
  • Sena UD100 (Bluetooth USB)
  • USB Ethernet
  • OTG cable (USB host mode)

Qualche screenshot del Pwn Pad:

wifite_1024x1024

set_1024x1024

pwnpad3_1024x1024

msf4_1024x1024

 

Il dispositivo è già pre-ordinabile su: http://pwnieexpress.com/products/pwnpad

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.